Notice
  • Informativa sui cookies

    Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a consultare l'Informativa sui cookies

    Informativa sui cookies

NEWS

Immagini dal Plateau Bamiléké

mostra fotografica_2012_tn

 

Mostra fotografica dedicata ai dieci anni di gemellaggio tra Vasanello e la città di Dschang, nell'Ovest del Camerun. Il titolo della mostra richiama una delle più antiche etnie del paese africano, quella Bamiléké, che da appunto il nome all'altopiano su cui per secoli ha esteso la propria egemonia. E Dschang ne è stata la capitale. Oggi questa città è il capoluogo della Menoua, uno degli otto distretti in cui è diviso l'Ovest del Camerun.

La mostra, organizzata dal Comune di Vasanello e dall'Associazione Culturale Poggio del Lago nell'ambito della quinta edizione di MestierAria, curata da Alfideo Fochetti, Alberto Pacelli e Francesca Romana Mariottini, vuole essere una sorta di rendicontazione per immagini dell'importante lavoro di cooperazione decentrata svolto in questi anni. E così, dagli impegni di carattere socio-umanitario (realizzazione di pozzi grazie a fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio, l'invio di un'ambulanza e di svariati container di beni di prima necessità e sviluppo) è possibile cogliere tutto il percorso che ha portato alla realizzazione di una "Casa della Cultura Camerunenese" in ambienti prospicienti la biblioteca comunale: l'unica al mondo fuori dal paese africano. Questo progetto di intercultura scolastica è stato reso possibile dal Bando Regionale n° 749 del 5 ottobre 2007 denominato "Diamo gambe alle idee dei piccoli comuni". Per approfondimenti visitare lo spazio web: http://www.comune.vasanello.vt.it/dschang/

 

 

Leggi tutto...

 

Immagini dal Plateau Bamiléké

mostra fotografica_2012_tn

 

Mostra fotografica dedicata ai dieci anni di gemellaggio tra Vasanello e la città di Dschang, nell'Ovest del Camerun. Il titolo della mostra richiama una delle più antiche etnie del paese africano, quella Bamiléké, che da appunto il nome all'altopiano su cui per secoli ha esteso la propria egemonia. E Dschang ne è stata la capitale. Oggi questa città è il capoluogo della Menoua, uno degli otto distretti in cui è diviso l'Ovest del Camerun.

La mostra, organizzata dal Comune di Vasanello e dall'Associazione Culturale Poggio del Lago nell'ambito della quinta edizione di MestierAria, curata da Alfideo Fochetti, Alberto Pacelli e Francesca Romana Mariottini, vuole essere una sorta di rendicontazione per immagini dell'importante lavoro di cooperazione decentrata svolto in questi anni. E così, dagli impegni di carattere socio-umanitario (realizzazione di pozzi grazie a fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio, l'invio di un'ambulanza e di svariati container di beni di prima necessità e sviluppo) è possibile cogliere tutto il percorso che ha portato alla realizzazione di una "Casa della Cultura Camerunenese" in ambienti prospicienti la biblioteca comunale: l'unica al mondo fuori dal paese africano. Questo progetto di intercultura scolastica è stato reso possibile dal Bando Regionale n° 749 del 5 ottobre 2007 denominato "Diamo gambe alle idee dei piccoli comuni". Per approfondimenti visitare lo spazio web: http://www.comune.vasanello.vt.it/dschang/

 

 

Leggi tutto...

 

Motoraduno Harley Davidson

Copyright materiale fotografico Ardelio Loppi - Alberto Mastromichele

Leggi tutto...

 

Piermatteo d'Amelia a Vasanello - Convegno

 

amerino_2010_small.jpg

 

Si è riscoperta l'incredibile bellezza della pittura di Piermatteo d'Amelia grazie a un evento organizzato alla fine del 2009 nel Museo di Terni e nella sua città natale. L'esposizione curata da Francesco Federico Mancini e Vittoria Garibaldi, la prima dedicata a questo “sfortunato” maestro rinascimentale, ha avuto il merito fondamentale di far luce su molti aspetti dell'arte di un pittore di cui si hanno pochissime notizie, al punto che si ignorano ancora la data di nascita e di morte. L'anno precedente, per la mostra Il Quattrocento a Roma, Vittorio Sgarbi aveva peraltro sostenuto l'ipotesi che una serie di opere a torto ritenute “minori”, attribuite da tempo ad artefici conosciuti con nomi convenzionali come il Maestro di Castiglione in Teverina, erano da assegnare alla mano del maestro amerino. Esiste senza dubbio un repertorio figurativo piermatteano che trova precisi riscontri in diversi luoghi, tutti compresi fra la parte meridionale dell'Umbria e la Tuscia. Anche a Vasanello esistono due affreschi, eseguiti probabilmente nell'ultimo decennio del XV secolo, considerati dagli esperti molto vicini ai dipinti riferiti con certezza all'artista umbro. Il convegno sarà una finestra su queste opere, sul ruolo di primo piano avuto al suo tempo da Piermatteo, sull'importanza di un territorio oggi diviso da confini ammnistrativi ma che nel Rinascimento fu crocevia di culture e di artisti “eccellenti”.

Leggi tutto...

 

Premio di fotografia archeologica Palazzolo 2010

palazzolo_2010_small.jpg

 

IL PREMIO FOTOGRAFICO E' STATO ANNULLATO A CAUSA DI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEI LOCALI DELL'UNIVERSITA' AGRARIA DI VASANELLO

 

Mostra Formae 2010

 

Mostra inaugurata in occasione dell’edizione 2009 di MestierAria e prolungata a tutto il 2010. Allestita con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

Organizzazione:
 
Comune di Vasanello
 
Associazione culturale Poggio del Lago
 
 
 
Curatori:
 
dott.ssa Patrizia Aureli - Funzionario Soprintendenza Beni Archeologici Etruria Meridionale
 
dott.ssa Clementina Sforzini - Funzionario Soprintendenza, Beni Archeologici Etruria Meridionale
 
dott.ssa Tamara Patilli - Direttrice Museo della Ceramica di Vasanello

 

 

 

APPROFONDIMENTI

- Estratto "Cronos" ottobre 2009 (Patrizia Aureli - Tamara Patilli)

- Speciale "Corriere di Viterbo" 24-10-2009

- Estratto "Cronos" gennaio 2010 (english - Katrine Louise Moore)

 

Passeggiata Archeologica 2010

Passeggiata Ecologica 2010

 

PASSEGGIATA ARCHEOLOGICA 31 LUGLIO 2010

Seconda edizione di questa suggestiva iniziativa, organizzata dalla nostra Associazione allo scopo di valorizzare il patrimonio archeologico di Vasanello.

Già alla prima edizione, lo scorso anno, sono state centinaia le persone intervenute un po’ dall’intera provincia di Viterbo e questo ci conforta sulla bontà del progetto.

Grazie a delle brevi conferenze tenute dagli archeologi medievisti Elisabetta De Minicis, Tamara Patilli e Giancarlo Pastura saranno approfondite le tematiche di tipo archeologico; per chi voglia approfondire anche quelle di ordine ambientale sarà presente il personale della locale stazione del Corpo Forestale dello Stato.

 

Vademecum per chi intende partecipare

Appuntamento a VASANELLO

sabato 31 luglio 2010

ore 16:30

Piazza Vittorio Veneto

partenza intorno alle 17:00

Leggi tutto...

 

Mostra Formae 2009

 

Mostra inaugurata in occasione dell’edizione 2009 di MestierAria (in seguito prolungata a tutto il 2010). Allestita con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

Organizzazione:
 
Comune di Vasanello
 
Associazione culturale Poggio del Lago
 
 
 
Curatori:
 
dott.ssa Patrizia Aureli - Funzionario Soprintendenza Beni Archeologici Etruria Meridionale
 
dott.ssa Clementina Sforzini - Funzionario Soprintendenza, Beni Archeologici Etruria Meridionale
 
dott.ssa Tamara Patilli - Direttrice Museo della Ceramica di Vasanello

 

 

 

APPROFONDIMENTI

- Estratto "Cronos" ottobre 2009 (Patrizia Aureli - Tamara Patilli)

- Speciale "Corriere di Viterbo" 24-10-2009

- Estratto "Cronos" gennaio 2010 (english - Katrine Louise Moore)

 

Premio di fotografia archeologica Palazzolo 2009

 

PRIMA EDIZIONE - Questo premio fotografico nasce dalla volontà di valorizzare il sito altomedievale di Palazzolo, un importante baluardo alternativamente bizantino e longobardo posto sul margine del cosiddetto corridoio bizantino. Dopo alterne vicende, nel corso delle sanguinose faide che caratterizzarono il Grande Scisma d'Occidente arriva, nel 1387, la definitiva distruzione. Non fu mai più ricostruito, e questo ne fa oggi una "bolla temporanea" di straordinario interesse archeologico.

Attraverso i proventi del Premio, l'Associazione Poggio del Lago intende perciò, in accordo con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale e dell'Università degli Studi della Tuscia, promuovere delle campagne di scavo che ne svelino appieno i segreti.

Il Premio Fotografico, aperto a tutti i fotografi professionisti e non residenti in Italia ha come tema l'archeologia: vale a dire tutti quei siti e/o vestigia convenzionalmente così definiti.

Gli scatti finalisti saranno esposti nei locali dell'Università Agraria di Vasanello nel corso di MestierAria il 24-25 Ottobre.

Presidente di giuria il funzionario responsabile di zona della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale dott.ssa Patrizia Aureli.

 

APPROFONDIMENTI

- Articolo "Corriere di Viterbo" del 31-05-2009

- Articolo "Corriere di Viterbo" del 12-07-2009

- Speciale "Corriere di Viterbo" del 24-10-2009

- Estratto "Cronos" ottobre 2009

 

1° classificato
Gianmarco Graziani (Chieti, Abruzzo)
MAESTOSO
Rocca Calascio, L'Aquila, Abruzzo
 

4° classificato
Vittorio Faggiani (Viterbo, Lazio)
TOMBE RUPESTRI
Castel d'Asso, Viterbo, Lazio
 

2° classificato
Alessandra Spina (Viterbo, Lazio)
ESTERNO - NEBBIA
Ferento, Viterbo, Lazio
 

5° classificato
Francesco Pio Ferreri (Aversa, Caserta, Campania)
SELVA DI COLONNE
Paestum, Salerno, Campania
 

3° classificato
Calogero Mauceri (Pisa, Toscana)
PASSATO E FUTURO
Barunini, Medio Campidano, Sardegna
 

6° classificato
Chiara Costantino (Corigliano di Otranto, Lecce, Puglia)
GIOVANI ARCHEOLOGHE VITTIME DI SE STESSE
Muro Leccese, Lecce, Puglia
 

 

 

Convegno Cavità Ipogee Medievali

 

II Convegno Nazionale di Studi

Insediamenti rupestri di età medievale: l'organizzazione dello spazio nella mappatura dell'abitato. Italia centrale e meridionale.

 

Sala d'Armi di Castello Orsini

Vasanello 24-25 ottobre 2009

 

Organizzazione:

Università degli Studi della Tuscia
Dipartimento Scienze del Mondo Antico

Associazione Culturale Poggio del Lago

 

Curatori:

prof.ssa Elisabetta De Minicis - Cattedra Archeologia Medievale Università degli Studi della Tuscia

dott.ssa Nicoletta Giannini - Università degli Studi della Tuscia

dott. Paolo Dalmiglio - Università degli Studi della Tuscia

 

APPROFONDIMENTI

- Estratto "Cronos" aprile 2009 (Elisabetta De Minicis)

- Estratto "Cronos" ottobre 2009 (Elisabetta De Minicis)

- Speciale "Corriere di Viterbo" 24-10-2009